Goodbye Leonard Nimoy

Leonard Nimoy, l’attore che interpretò il mitico Signor Spock nella serie televisiva di Star Trek e in svariati lungometraggi, è morto ieri, all’età di 83 anni. E’ stato un idolo e un eroe per milioni di persone e ha accompagnato molte generazioni, attraverso i suoi film e telefilm.

I personaggi di Star Trek fanno parte anche della storia dei fumetti, avendo partecipato a svariati crossover con il mondo della DC Comics e non solo.

Goodbye Mr. Spock!

R.I.P. Leonard Nimoy (26 Marzo 1931 – 27 Febbraio 2015)

Aquaman, Comics and Costume

Aquaman è finalmente in arrivo sul grande schermo e la sua prima apparizione avverrà nel film “Batman v Superman: Dawn of Justice”.

Questo primo Aquaman cinematografico ha l’aspetto di un vero guerriero e allo stesso tempo, mantiene fede alla tradizione fumettistica del personaggio. Ci sono vari elementi che rendono giustizia alla versione cartacea e altri che rendono omaggio alla cultura hawaiana e alle relative divinità.
Il look è ispirato alla versione degli anni ’90 di Peter David, nella quale il personaggio aveva capelli e barba molto lunghi, una semi armatura sul braccio destro e un’arpione al posto della mano sinistra.
L’arpione non farà parte del look cinematografico, ma tutto il resto rispecchia abbastanza fedelmente la versione di un paio di decenni fa.

I capelli della versione cinematografica non sono biondi come nei fumetti, ma a giudicare dall’immagine, che è stata realizzata con un filtro, il personaggio avrà parti più chiare, su una base scura.
Una novità sono i tatuaggi, presenti su gran parte del corpo.
Quelli che ricoprono il braccio sinistro, così come le decorazioni presenti sull’armatura del braccio destro, sono un chiaro omaggio alle scaglie presenti sul costume dei fumetti.

Un altro grande elemento, proveniente dalla controparte cartacea, è la lettera A presente sulla cintura. Simbolo iconico che contraddistingue il personaggio. I tatuaggi, inoltre, sono un riferimento alla cultura hawaiana, nella quale i guerrieri ritengono che il tatuaggio sul corpo sia come una vera e propria armatura.

Sicuramente, questa “nuova” immagine del personaggio serve a renderlo più attuale, ma gli innumerevoli elementi presenti sul costume, dimostrano la fedeltà di Zack Snyder e del costumista Michael Wilkinson, nei confronti dei fumetti originali.
Non dobbiamo dimenticarci che il regista Zack Snyder, è un grande fan dei fumetti e lo scorso anno difese Aquaman, chiamando in diretta un programma radiofonico che stava citando le classiche battutine denigratorie, che vengono ormai diffuse da anni.

Aquaman è senza dubbio pronto per il suo debutto cinematografico e ora dovremo aspettare il 25 Marzo 2016, giorno nel quale arriverà nelle sale cinematografiche “Batman v Superman: Dawn of Justice”.

Comics: The New Power of Superman

Superman è senza dubbio uno dei personaggi più potenti del panorama fumettistico. Nato nel lontano 1938, acquisì la maggior parte dei suoi poteri solo negli anni successivi. Nonostante i poteri in suo possesso, siano già quasi illimitati, a distanza di decenni gli è stato assegnato un nuovo straordinario potere.

Realizzato dal duo John Romita Jr. e Geoff Johns, il 38esimo numero dell’attuale testata di Superman, ha presentato il nuovo esplosivo potere, il Super Flare.

DC Comics Universe, Movies and Projects

Ormai è risaputo che nei prossimi anni, arriveranno nelle sale di tutto il mondo ben dieci film basati sui fumetti della DC Comics.
A partire dal prossimo anno, almeno fino al 2020, giungeranno annualmente nelle sale cinematografiche due film Warner Bros./DC Comics e sebbene siano già parecchi, potrebbero arrivarne molti altri. Infatti, si continua a parlare insistentemente di altri film, quali Sandman (attualmente in lavorazione), Dark Universe (ovvero Justice League Dark), Fables e Legion of Super-Heroes.
Quest’ultimo è stato recentemente citato dal sito Bleeding Cool, il quale ha confermato che la major sta procedendo in maniera spedita, ed è seriamente intenzionata a produrre il film, che potrebbe arrivare nelle sale nei prossimi anni. Lo stesso sito di news, lo scorso anno, fu il primo a diffondere il rumor secondo il quale era in lavorazione un film sulla Suicide Squad, che venne successivamente confermato dalla Warner. Dunque potrebbe esserci un margine di verità in ciò che ha recentemente dichiarato, riguardo a Legion of Super-Heroes.
I due film solisti di Batman e Superman, sono già stati confermati, ma non hanno ancora una data d’uscita, sebbene sia stato dichiarato che arriveranno prima del 2020.

Si potrebbe addirittura pensare che la Warner sia intenzionata a distribuire ben tre film della DC Comics all’anno. Dieci film confermati ufficialmente e con una data d’uscita, due confermati ma senza data e altri quattro in lavorazione.
Molte scelte e conferme dipenderanno sicuramente dal successo di “Batman v Superman: Dawn of Justice” e “Suicide Squad”.

“Batman v Superman: Dawn of Justice” è il primo team-up cinematografico tra il Cavaliere Oscuro e l’Uomo d’Acciaio, le due icone per eccellenza del mondo dei fumetti e presenterà per la prima volta sul grande schermo, l’amazzone Wonder Woman.
Diretto da Zack Snyder (“Watchmen”, “Man of Steel”) e sceneggiato dal premio Oscar Chris Terrio (“Argo”), ha come protagonisti Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Amy Adams (Lois Lane), Gal Gadot (Diana/Wonder Woman), Diane Lane (Martha Kent), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Laurence Fishburne (Perry White), Harry Lennix (Generale Swanwick), Christina Wren (Carrie Farris), Holly Hunter, Tao Okamoto, Callan Mulvey, Scoot McNairy, Ray Fisher (Victor Stone) e Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman).
Il film arriverà nelle sale cinematografiche il 25 Marzo 2016.

“Suicide Squad” è il primo adattamento cinematografico di un fumetto con un gruppo di villain come protagonisti.
Scritto e diretto da David Ayer, ha un cast composto da Will Smith (Deadshot), Jared Leto (Joker), Margot Robbie (Harley Quinn), Jai Courtney (Boomerang), Cara Delevingne (Enchantress) e Viola Davis (Amanda Waller). Jesse Eisenberg (Lex Luthor) e Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman) potrebbero apparire in un cameo.
Il film arriverà nelle sale il 5 Agosto 2016.